Seno Cadente: I Migliori 3 Rimedi Naturali per Rassodarlo

Il seno cadente e svuotato  è un processo naturale, il tessuto mammario deve riacquistare la propria elasticità e flessibilitàOgni donna, infatti, ama avere il seno alto e sodo e ama sopratutto mantenerlo tale. Purtroppo non è facile.  
banner

Questo processo fisico inizia intorno ai 40 anni, ma certi fattori inducono lo sviluppo del seno cadente anche a 20 anni e la comparsa delle prima smagliature. Trovare la causa esatta rappresenta metà della battaglia, l’altra cosa da fare è correggerlo il prima possibile.

Le cause più comuni del seno cadente e svuotato nelle donne sono:

  1. Dieta errata
  2. Mancata attenzione
  3. Gravidanza
  4. Allattamento
  5. Menopausa

Si sa che ma maggior parte delle donne optano per l’operazione chirurgica. Oltre a essere la scelta più costosa, spesso queste operazioni non danno i risultati sperati, per non parlare degli effetti collaterali sulla salute.

Interventi e chirurgia estetica per il seno: quali costi?

Per risollevare e tonificare il seno, esiste una tecnica chirurgica chiamata mastopessi detto anche lifting del seno, i costi variano dai 4000 euro a 7000 euro.

Cosa fare per rimediare al seno cadente? Ecco 3 Rimedi su come alzare il seno piccolo cadente e svuotato

Questi “rimedi della nonna” casalinghi non causano effetti collaterali e aiutano a rassodare il seno cadente senza chirurgia, oltre ad essere molto meno costosi. Se opti per i metodi naturali, come le creme,  ti consiglio di leggere la mia recensione su una particolare crema per il seno cadente.

Aggiungi più valore nutrizionale a ciascun pasto

Dieta per seno sceso

Deficienze di natura nutrizionale impediscono al décolleté  floscio la normale crescita e mantenimento nel tempo.

Per esempio, una mancanza di proteine nella tua dieta può portare ad un indebolimento dei tessuti muscolari che circondano le tue mammelle, in tal modo favorendo la caduta del tessuto mammario.

La soluzione è quindi aggiungere alla tua dieta nutrienti fondamentali come proteine, vitamine, calcio, carboidrati, minerali e grassi. Alcuni dei cibi per aumentare il seno che ti consiglio di aggiungere sono:

  • Carote
  • Broccoli
  • insalata
  • Aglio
  • Cipolla
  • Cavolfiore

Esercizi per rassodare il seno grande svuotato, sceso o floscio

Ecco la ginnastica per correggere e prevenire la sopraggiunta del décolleté svuotato, sia che tu abbia 20,30, 40 o 50 anni:

Alzata delle braccia

alzata di braccia per rassodare seno

Puoi effettuare questo semplice esercizio direttamente a casa tua. Inizia ad alzare le mani sopra la tua testa con i palmi rivolti l’uno verso l’altro, effettuando uno stretching muscolare. Mantieni questa postura per 20 secondi e ritorna alla posizione di partenza.

Ripeti questo esercizio per 15 volte durante il giorno.

Come Alzare il  seno cadente con i massaggi

massaggio ghiaccio per seno

Ti sei mai chiesta come far crescere il seno con i massaggi? Il ghiaccio aiuta a rassodare la pelle nella regione che circonda le mammelle.

Puoi utilizzare un sacco per congelati contenente alcuni cubetti di ghiaccio e massaggiare delicatamente prima un seno e poi l’altro, effettuando un movimento circolatorio in senso orario.

Attenzione, massaggia il décolleté con il ghiaccio per non più di 1 minuto per seno.

Hai il seno cadente e vuoi rassodarlo senza COSTOSI interventi chirurgici? Clicca qui per Scoprire un Metodo 100% Naturale…

Rimedi Naturali per il seno cadente

olio carota per seno

Esistono degli olii essenziali come l”olio di finocchio, mentastro verde, olio di carota e cipresso che hanno delle proprietà miracolose per rigenerare la flessibilità e l’elasticità della pelle svuotata intorno alle tette.

Vitamina E e Maschera di uova per il seno alto e sodo

maschera per seno cadente

Mescola in un piatto estratto di vitamina E, uova e yogurt (un cucchiaio per ciascun ingrediente). Applica la maschera sui seni con un pennello o con le mani. Lascia agire per 30 minuti. Risciacqua con abbondante acqua fredda.

Seno Cadente dopo Dimagrimento, Dieta o Allattamento

Il tessuto delle nostre mammelle è composto primariamente di tessuti di grasso, insieme ai tessuti lobulari responsabili dell’allattamento. La quantità di grasso è legata soprattutto alla tua genetica. Alcune donne hanno maggiori quantità di grasso altre hanno le tette più dense e sode.

Dimagrimento del seno

Quando aumenti di peso, le cellule di grasso si espandono, mentre quando perdi peso e il tuo seno diventa svuotato dopo un dimagrimento, le cellule di grasso mammarie di riducono sensibilmente. Di conseguenza se hai le tette  con una maggiore quantità di grasso la perdita di volume sarà molto più accentuata. Il modo per scoprire la composizione del tuo seno è quello di effettuare una mammografia.

Devi sapere, inoltre, che la pelle delle tette è composta da importanti proteine come il collagene e l’ elastina che ne favoriscono la sua fermezza. Un dimagrimento estremo e veloce causa un grande stress a queste proteine, causando una possibile perdita di tono e elasticità della pelle.

Quando dimagrisci e riacquisti gli stessi 5-10 kg in modo ripetitivo, il collagene e l’elastina perdono la loro efficacia. Invece una perdita di peso graduale permette a queste proteine di modificarsi adeguatamente ai cambiamenti del corpo, in questo modo le tue tette risulteranno meno cadenti.

In caso di una perdita di peso estrema, come perdere 40+ kg, la perdita di tono della pelle è quasi inevitabile.

Quale dieta seguire per non avere il seno grande e svuotato?

Una piano dietetico che ti aiuterà a perdere peso gradualmente richiede tempo e pazienza, ma protegge l’apparenza del tuo seno. Perdere ad esempio 0.5-1 kg a settimana scegliendo di mangiare cibo salutare, come proteine provenienti da carni magre (come pollo, tacchino), pasta e pane integrale e verdure.

dieta seno

Queste scelte nutrizionali ti aiuteranno ad assumere tra le 1200 e le 1400 calorie al giorno, che consentono di fornire il tuo corpo dei nutrimenti essenziali, mentre persi peso in maniera graduale.

Se fai attività fisica devi consumare un numero maggiore di calorie  per supportare lo sforzo e evitare di perdere peso troppo velocemente. 

Fare attività fisica aiuta a bruciare un numero maggiore di calorie, perdendo ulteriormente peso. Attività come la corsa, camminare, danzare, andare in bicicletta sono tutte attività a basso-moderato impatto, da fare almeno 120-160 minuti a settimana.

Ricorda di indossare un abbigliamento adeguato per supportare le mammelle, come appositi reggiseno studiati per essere indossati durante le attività sportive.

Clicca Qui per Avere Un Seno Perfetto 100% Naturale

Perché il seno cadente dopo la gravidanza e il parto?

Il seno può cadere durante l’allattamento e la gravidanza per una serie di ragioni. Molte donne danno la colpa all’allattamento, ma tutto inizia con la gravidanza.

seno in gravidanza

Durante la gravidanza, i legamenti di Cooper che uniscono il petto al muscolo, vengono stirati insieme alla pelle. Questo è la causa dell’ingrandimento del seno durante la gravidanza, in questo modo il corpo si prepara all’allattamento, aumentando la tensione in questi legamenti.

Col passare del tempo i legamenti perdono elasticità e tendono a non assumere la loro forma iniziale.

Dopo la nascita del bambino, la madre inizia ad allattare e i dotti lattiferi (dove passa il latte) vengono riempiti dal latte, causando ulteriore tensione ai legamenti di Cooper. Durante le prime settimane di allattamento le tette sono più pesanti e più grandi proprio perché contiene il latte materno

Avere il seno appeso pieno di latte per un lungo periodo purtroppo aumenta la probabilità di far diventare le tue tette cadenti.

Seno Cadente dopo Mastoplastica

La forza di gravità e la genetica sono le cause principale della rovina del nostro seno. Più grande è la misura della coppa dopo l’operazione, maggiori saranno le probabilità che i seni cadano. Infatti è inusuale che dopo la mastoplastica i seni rimangano fermi allo stesso livello dei primi mesi dopo l’operazione. Dipende anche dalla forma e la dimensione degli impianti e dove sono stati inseriti, sotto o sopra il muscolo.

Scegli il giusto reggiseno per il seno svuotato e floscio

reggiseno per seno svuotato

La scelta di una misura di reggiseno errata può portare il tuo seno cadente a peggiorare. Ti consiglio di scegliere sempre una reggiseno con abbondante imbottitura in grado di supportare le mammelle, prevenendo la caduta prematura delle tue amate tette.