Come Far Crescere il Seno Senza Chirurgia: La Guida Definitiva (2021)

Se hai il seno piccolo e ti chiedi come aumentare il seno senza chirurgia e farlo aumentare di una o più taglie, allora sei nel posto giusto. Senza ombra di dubbio i nostri amati seni sono la parte più femminile del nostro corpo. A parte farci sentire più sexy, avere un bel décolleté aumenta anche la nostra autostima e la sicurezza in noi stesse.

Purtroppo, però, non tutte noi siamo nate con dei bei “pettorali” che siano in linea con la nostra corporatura. Ci sono moltissime donne che hanno un décolleté di dimensioni talmente ridotte che non permette loro di sentirsi socialmente accettate. Il motivo varia da persona a persona: può trattarsi a volte del desiderio di avere un aspetto più desiderabile agli occhi del proprio partner, ma in genere riguarda soprattutto la volontà di ciascuna di noi di avere un’immagine più femminile e sensuale proprio per sé stesse.

Come ben sappiamo, molte delle donne con un seno di volume ridotto risolvono il problema ricorrendo alla chirurgia estetica per farsi impiantare delle protesi artificiali. Tuttavia, sebbene il ricorso al chirurgo plastico consenta di ottenere subito (e quasi sempre in modo definitivo) i risultati sperati, non tutte le donne possono permettersi di spendere migliaia di euro per un nuovo décolleté. Inoltre, aumentare la taglia del reggiseno con il bisturi presenta dei non trascurabili effetti collaterali che ogni persona giudiziosa e sana di mente dovrebbe considerare prima in entrare in sala operatoria.

Questo significa che quante di noi non hanno la fortuna di avere un bel pettorale deve per forza rassegnarsi ad avere avere un seno piccolo che non ci piace e/o non valorizza la nostra figura? Certamente no! Anche in questo caso, infatti, ci sono delle soluzioni. Andiamo a scoprirle quali sono nei paragrafi che seguono.

Aumentare il seno in modo naturale e più velocemente

Per prima cosa ci chiediamo: è possibile aumentare il seno senza ricorrere a costose e potenzialmente pericolose operazioni chirurgiche? La risposta, fortunatamente, è sì. Come? La risposta può essere molteplice ma come prima cosa ti basti di sapere che oggi esistono dei prodotti naturali che, abbinati a specifici esercizi e massaggi ai seni per farlo crescere, possono aiutare qualunque donna ad ottenere un décolleté più grande e sodo.

Se cerchi sul web troverai, ad esempio, che uno dei consigli per aumentare il tuo seno più diffusi è quello di prendere del peso aggiuntivo e automaticamente aumenterà di volume anche il tessuto mammario.

come aumentare il seno

Quella di ingrassare per far aumentare il seno è però una soluzione accettabile per noi donne? Noi crediamo di no!

Anche perché non è assolutamente detto che all’aumento del peso corporeo debba per forza corrispondere anche un aumento della tua misura di reggiseno. Devi sapere, infatti, che il nostro seno è fatto di tessuti di grasso. Tuttavia, la composizione di questi tessuti varia da persona a persona. Mentre alcune donne presentano un numero minore di tessuti di grasso, altre donne ne hanno un numero più elevato.

Quindi, aumentare di peso per far crescere il tessuto mammario non è affatto una buona idea, anzi, implica così tanti altri aspetti fisici e psicologici negativi che senza dubbio la soluzione va cercata altrove. Una di queste, siamo sicuri che nei ai già sentito parlare, sono i massaggi per ingrandire il seno. Questi agiscono efficacemente sia sul volume che sulla forma del seno e hanno il vantaggio di non avere alcun effetto collaterale dannoso per la salute. Fantastico, non è vero? Continua a leggere anche il paragrafo che segue per saperne di più.

Aumentare il seno con i massaggi

I massaggi sono uno dei migliori modi per stimolare il volume delle nostre tette.

Massaggio per far crescere il seno naturalmente

Come massaggiare il décolleté per ingrandirlo

Quindi massaggiare il seno lo fa crescere in una settimana?

Massaggiare aumenta la circolazione sanguigna che a sua volta aumenta il flusso di fitoestrogeni, gli ormoni utilizzati dal nostro corpo che permettono di ingrossare il seno.

Ecco come aumentare il seno con i massaggi:

  1. Strofina le mani una contro l’altra per creare del calore
  2. Inizia a massaggiare delicatamente il seno destro in senso orario e quello sinistro in senso antiorario.
  3. Continua il massaggio per circa 10 minuti (5 minuti per lato)

Perché però i massaggi dell’area mammaria portino ad un ingrandimento del seno, è necessario che siano eseguiti almeno una volta al giorno e con regolarità. Inoltre, permettono di avere degli effetti ancora più evidenti qualora abbinati ad una dieta adatta. Quale? Scopriamo insieme andando a leggere quanto segue.

Qual è la dieta giusta? Quali cibi per aumentare il seno?

Ora, sappiamo che la dimensione delle nostre due mammelle dipende dalla presenza di determinati ormoni nel nostro corpo chiamati “estrogeni”. Se il livello degli estrogeni è basso, oppure quello di ormoni maschili (testosterone) è troppo alto, lo sviluppo del seno è ritardato. Può quindi essere utile assumere con la dieta cibi ricchi di ormoni ed estrogeni naturali per far crescere il seno.

Ecco alcuni esempi:

  • Frutta: ciliegie, mele e prugne
  • Frutta secca: mandorle e anacardi, che oltre che ricchi di estrogeni contengono anche grassi sani capaci di stimolare il tessuto mammario
  • Cereali: riso, orzo e altri cereali integrali
  • Legumi: soia, ricchissima di proteine vegetali e fitoestrogeni
  • Semi: semi di lino, semi di girasole e di finocchio estremamente efficaci per la crescita del seno

Un AUMENTO DEL SENO Naturale Senza Chirugia? Clicca qui per leggere la scoperta…

Come aumentare il seno con le erbe naturali?

Esistono parecchie erbe ricche dei cosiddetti fitoestrogeni o fitonutrienti, composti naturali che svolgono una funzione simile egli estrogeni naturali presenti nel corpo femminile. Ogni donna che volesse aumentare il proprio seno di una taglia o più dovrebbe sapere quali sono questi composti vegetali quindi riportiamo qui quelli più efficaci.

Saw Palmetto

Saw palmetto

Il Saw palmetto è riconosciuta come una pianta anti androgena per la sua capacità di favorire la crescita di dimensioni delle nostre due ghiandole mammarie. Essa agisce quindi efficacemente anche su décolleté avvizziti e non più giovani.

La sua azione sul seno cadente è il risultato dei suoi fitonutrienti che stimolano il tessuto mammario.

Semi di finocchio

Semi di finocchio

Il finocchio è ricco di componenti estrogeni. E’ stato storicamente utilizzato per promuovere la produzione di latte nelle donne incinta. Anche il finocchio è ricco di filonutrienti per la crescita del tessuto mammaio.

Fieno greco

Fieno Greco

Il Fieno greco è uno dei prodotti vegetali più ricchi di fitonutrienti e diogenina, sostanze che assicurano un effetto simile all’ingrandimento del décolleté durante l’allattamento materno.

Trifoglio Rosso

Fiore di trifoglio rosso

il trifoglio rosso è utilizzato come rimedio per diverse problematiche femminili come i sintomi legati ai dolori mestruali . Anch’esso è ricco di estrogeni che aiutano l’ingrandimento naturale del seno.

Igname selvatico 

igname selvatico

L’Igname selvatico è un’erba molto spesso associata alla salute del seno. Le creme a base di questa specie vegetale sono largamente utilizzate per promuovere l’ingrandimento del seno. Inoltre è storicamente utilizzato come stimolante sessuale da parte delle donne in menopausa o che hanno problemi di secchezza vaginale o simili. 

Esistono dei metodi casalinghi (i cosiddetti rimedi della nonna) su come far crescere le tette in poco tempo?

Anche in questo caso la risposta è affermativa. Esistono, infatti, dei metodi fai da te, come il famoso massaggio della nonna per far aumentare il seno, che aiutano a rassodare e rendere più tonici i seni (soprattutto se cadenti, flaccidi e svuotati). Molti di questi consistono in preparati a base di erbe e altri ingredienti capaci di agire direttamente sulle dimensioni del seno. Ne riportiamo qui uno che sembra essere particolarmente efficace.
Ecco gli ingredienti:

  • Miele
  • Olio di oliva

Per la preparazione procedi così:

  1. Combina in una scodella 2 cucchiai di miele leggermente riscaldato con un 1 cucchiaino di olio di oliva
  2. Mescola bene i 2 ingredienti
  3. Applica sul seno e inizia a massaggiare in senso orario e antiorario per circa 5 minuti. Come nel caso del massaggio al seno, è consigliabile ripetere il trattamento almeno 2-3 volte a settimana (se non ogni giorno) per ottenere più rapidamente i risultati desiderati.

Aumentare il Seno di una taglia con gli Esercizi 

Tutto quello che abbiamo detto finora (massaggio, alimenti ricchi di fitoestrogeni naturali come la soia, erbe e preparati della nonna per aumentare il seno) può naturalmente contribuire alla crescita del seno fino a una o due taglie o anche più. Tuttavia, se vuoi davvero modificare la forma del tuo petto dandogli una forma più gradevole l’esercizio fisico è quello che fa per te.

Molte donne, infatti, pur avendo un seno piccolo, possono renderlo più sodo con l’allenamento e questo già può servire a farlo sembrare molto più pieno, scoprendo finalmente il piacere di indossare un vestito scollato o una camicetta.

La notizia positiva è che alcuni di questi esercizi per ingrossare e alzare il seno sono piuttosto facili da fare e possono essere svolti anche a casa senza il bisogno di iscriversi per forza in palestra. Ecco quindi di seguito 3 allenamenti per modificare la forma e la dimensione del seno che servono a far lavorare i muscoli pettorali vicino al tessuto mammario, favorendo così la sua sua crescita. Scopriamo quindi qui di seguito quelli più efficaci.

Pressione al Muro

come aumentare il seno

Questo esercizio si svolge a corpo libero quindi non necessita di attrezzi e puoi farlo tranquillamente anche nell’ambiente domestico semplicemente disponendo di una parete libera.

Per eseguirlo, procedi così:

  1. Appoggia i palmi delle tue mani al muro.
  2. Ora inizia a spingere il tuo corpo verso il muro senza piegare i gomiti.
  3. Spingi per 10 secondi e fai una pausa.
  4. Ripeti lo stesso esercizio 15-20 volte al giorno.

Pressione dei palmi

Pressione dei palmi

Analogamente al primo esercizio, anche in questo caso non ti servirà nulla se non le tue mani! Per svolgerlo correttamente segui le indicazioni che seguono:

  1. Assumi una posizione eretta.
  2. Alza le mani all’altezza del petto.
  3. Inizia a spingere i palmi delle tue mani l’una contro l’altra.
  4. Anche qui mantieni per 10 secondi e poi fai una pausa. Ripeti 20 volte.

Flessioni a terra

Anche l’ultimo esercizio per aumentare il seno che ti proponiamo non comporta particolari difficoltà e può essere fatto tranquillamente a corpo libero senza attrezzi. Ecco come eseguirlo nel modo giusto:

  1. Distenditi a terra sulla pancia.
  2. Tieni le mani posizionate a terra all’altezza delle spalle.
  3. Mantieni il corpo completamente disteso sulle mani e sui piedi.
  4. Inizia a sollevare delicatamente il busto da terra fino a raggiungere la lunghezza delle braccia.
  5. Completa il movimento per 10 volte.
  6. Effettua una pausa di 30 secondi e ripeti per 3-4 serie sempre con 10 esecuzioni

Puoi utilizzare la versione leggera delle flessioni, appoggiando il peso inferiore sulle ginocchia invece che sui piedi. Ti consiglio di utilizzare un tappetino per la ginnastica.

 

CLICCA QUI PER AUMENTARE IL TUO SENO

Come aumentare il seno con gli schiaffi? (detto anche massaggio thailandese)?

Far aumentare il seno schiaffeggiandolo è un metodo di origine thailandese che si è diffuso soprattutto negli ultimi anni. Anche se non tutte le donne lo conoscono, ti possiamo assicurare che è davvero efficace. In più è pratico, può essere svolto da tutte ogni volta che si vuole ed è senza rischi.

Alla base di questo metodo c’è del resto una motivazione scientific: attraverso gli schiaffi dati al proprio décolleté, naturalmente non sulle aree più sensibili come i capezzoli, è possibile innanzitutto “smuovere” i rigonfiamenti di grasso nelle zone più favorevoli esteticamente.

Inoltre, sembra che schiaffeggiare il seno favorisca il rassodamento delle mammellee le faccia apparire più turgide e piene. In alternativa, se non te la dovessi sentire di percuotere il tuo petto senza motivo, puoi provare comunque ad ottenere lo stesso caldo utilizzando getti di acqua fredda sotto la doccia o spugnature.

Anche in questo caso, comunque, ricorda sempre che non è il caso di esagerare: il seno infatti è una parte del corpo molto delicata, ricca di ghiandole e terminazioni, quindi è bene sempre osservare una certa delicatezza con ci si trova a doverlo maneggiare!

Conclusione

Bene, siamo arrivati alla fine di questo articolo in cui abbiamo appreso che esistono davvero tantissime metodologie sia chirurgiche che naturali (come la crema senomax)per ingrandire il seno. Alcune di queste sono avvalorate da studi scientifiche, altre si basano più sull’esperienza e il buon senso ma sono comunque efficaci e (tranne nel caso della chirurgia estetica) prive di rischi per la nostra salute.

Per concludere, possiamo dire che la nostra personale esperienza ci insegna che utilizzare in combinazione due o più di questi rimedi (ad esempio il massaggio, la dieta e i prodotti a base di erbe oppure gli esercizi, i cibi ricchi di fitoestrogeni e “gli schiaffi” al seno) può metterci davvero sulla buona strada per aumentare il seno e/o renderlo più sodo e compatto senza dover ricorrere per forza alla chirurgia. Tutto sta il più delle volte nell’iniziare a fare il primo passo, trovando almeno una venti o trenta minuti al giorno da dedicare interamente alla bellezza e alla cura del proprio décolleté. Provare per credere!